Etnablog.altervista.org :)

Visitatore: 1233873
Welcome ospite
Menu di accessibilitŗ:
Dimensione carattere:

Home > Sicilia > Cronologia essenziale della storia di Catania (e della Sicilia) : Prima parte
Contenuto della pagina:
11 Febbraio 2007

Cronologia essenziale della storia di Catania (e della Sicilia) : Prima parte

729 a.c. : Greci Calcidesi la fondarono

- 734 a.c. : fondazione Naxos

476 a.c. : il siracusano Gerone espulse i calcidesi e rinominò la città Aitna

461 a.c. : i calcidesi ritornarono a Catania e le ridiedero l'antico nome

403 a.c. : i siracusani riconquistarono Catania

263 a.c. - 477 d.c. : i romani conquistarono Catania (I guerra punica)

122 a.c. : Eruzione Etna (Catania distrutta)

250 d.c. : Martirio di S.Agata (sotto Decio, proconsole Quinziano)

304 : Decapitazione di S.Euplio (sotto Diocleziano e Massimiano, governatore Calvisiano)

440-441 : Vandali di Genserico (ingenti danni)

491 - 526 : Goti

--- 491 : Goti guidati da Teodorico

--- 526 : Teodorico muore

--- 527 : Giustiniano sale al trono dell'impero d'oriente

--- 534 : Atalarico muore, il governo rimane alla madre Amalasunta che sposa Teodato

--- 535 : Amalasunta viene imprigionata da Teodato e chiama in aiuto Giustiniano. Poi viene uccisa da Teodato.
Giustiniano col pretesto i estirpare dall'Italia l'eresia ariana invia in Italia un esercito guidato da Belisario.

546-827 : Bizantini (Belisario)

--- Giustiniano muore

--- 679 : chiesa S.Stefano (Fondazione)

827 - 1071 Arabi (Saraceni)

--- 902 Castello di Acicastello (distruzione, lo ricostruirono anni dopo)

--- 1040 Spoglie di S.Agata (trafugate da Giorgio Maniace)

--- 1059 Roberto d'Altavilla, "il Guiscardo" o "l'astuto", figlio di Tancredi, viene dato dal papa Niccolò II il titolo di duca di Puglia, Calabria, Sicilia (accordo di Melfi)

--- 1061 Ruggero, fratello di Roberto il Guiscardo sbarca a Messina, in 10 anni liberò la Sicilia dai saraceni.

--- 1071 Roberto il Guiscardo cede al fratello Ruggero la Sicilia (detto gran Conte Ruggero). A lui spettava il merito della conquista della Sicilia.

1071 Normanni (o vichinghi, Catania mediavale)

--- 1076 Castello di Acicastello (costruzione)

--- 1085 Roberto il Guiscardo muore, gli succede il nipote Ruggero II, padre di Costanza D'Altavilla.

---1086-1093 : Cattedrale di Catania (costruzione del conte Ruggero e vescovo Ansgerio).

--- 1091 : Ruggero il normanno termina la conquista della Sicilia, scacciando definitivamente gli Arabi.

---1094 : il conte Ruggero nomina con il consenso del Papa Ansgerio vescovo di Catania.

--- 1101 : Ruggero I, signore dell'Italia meridionale e conquistatore della Sicilia muore. Gli succede Ruggero II

--- 1126 : Ritorno delle reliquie del corpo di S.Agata (da Goselmo e Gilberto).

--- 1130 : Ruggero II si proclama Re di Sicilia e d'Italia

--- 1152 : Corrado III muore in Germania, gli succede suo nipote Federico I di Svevia, detto il Barbarossa

--- 1154 :

- Ruggero II muore, gli succede Guglielmo I il Malo nel regno di Sicilia.

- Costanza D'Altavilla, nasce dopo la morte del padre Ruggero II.

--- 1166 : Guglielmo I il Malo muore, gli succede Guglielmo II D'Altavilla detto "il buono" (nipote di Costanza d'Altavilla, figlio di Guglielmo I e Margherita di Navarra, nipote di Ruggero II D'Altavilla)

--- 1169 Terremoto a Catania

--- 1171 Chiesa S. Stefano (costruzione)

--- 1186 : Enrico VI di Svevia sposa Costanza D'Altavilla (ultima figlia di Ruggero II, erede di Guglielmo II di Sicilia, detto "il buono")

--- 1189 : Guglielmo II ("il buono") re di Sicilia muore. L'unica erede legittima è la zia Costanza D'Altavilla (con la morte di Guglielmo II, Costanza, figlia postuma di Ruggero II, è l'ultima discendente degli Altavilla), sposa di Enrico Hohenstaufen (Enrico VI), sovrano tedesco. Il regno sarebbe dovuto andare nelle mani del tedesco ma i nobili locali spalleggiati dal papa eleggono Tancredi, nipote illegittimo di Guglielmo

--- 1190 : Federico I Barbarossa muore annegato attraversando il fiume Selef

--- 1191 : Enrico VI è incoronato imperatore a Roma dal Papa, ma ancora aspira ai regni normanni di Sicilia e Puglia

1194-1266 : Svevi

--- 1194 :

- Tancredi muore. Enrico VI, figlio di Federico I Barbarossa, ne approfitta. Scende in Italia ed è incoronato imperatore di Germania e Sicilia, ma numerosi erano i fedeli agli Altavilla.

- Federico II (lo "stupor mundi") nasce a Jesi il 26 Dicembre da Enrico VI Hohenstaufen imperatore del Sacro Romano Impero (figlio di Federico I Barbarossa) e di Costanza D'Altavilla (figlia postuma di Ruggero II re normanno di Sicilia).

--- 1197 :

- Enrico VI opera una repressione contro i seguaci degli Altavilla. La cattedrale venne incendiata.

- Enrico VI muore a Messina (28 Settembre) e il figlio Federico II di Svevia ne eredita la corona imperiale, e dalla madre la corona della Sicilia.

--- 1198 : Costanza D'Altavilla, vedova di Enrico VI, muore, ma prima fa incoronare il figlio Re di Sicilia e lo affida al Papa Innocenzo III. In realtà il Papa, temendo che il piccolo possa creargli fastidi, si occupa soltanto della reggenza del piccolo disinteressandosi della sua educazione. Federico cresce così per le strade di Palermo, tra la gente comune.

--- 1208 : Federico II il giorno del suo quattordicesimo compleanno (26 Dicembre) si autoproclama maggiorenne ed assume l'effettiva responsabilità del regno.

--- 1209 : Federico II di 14 anni sposa Costanza D'Aragona, dietro suggerimento di Innocenzo III.

--- 1211 : Enrico VII nasce, figlio di Federico II e Costanza D'Aragona.

--- 1216 : Innocenzo III muore, gli succede Onorio III

--- 1220 :

- Federico II ottiene la corona imperiale da Papa Onorio III.

- Enrico VII viene nominato re di Germania.

--- 1222 : Costanza D'Altavilla muore (è seppellita a Palermo)

--- 1232 :

-Torre di Don Lorenzo (costruzione da parte di Federico II nella contrada di Montevergine)

- Manfredi, figlio di Federico II del suo matrimonio con Bianca Lancia (il suo unico vero amore). Manfredi accompagnerà il padre in molte sue avventure militari e diplomatiche

--- 1239-1250 Castello Ursino (costruzione per volere di Federico II, all'esterno della cinta muraria meridionale, su di un promontorio che controllava il Porto Saraceno)

--- 1242 : Enrico VII muore suicida

--- 1250 : Federico II (lo "stupor mundi") di Svevia muore come voleva una leggenda in una città che contiene la parola "fiore"; muore infatti a Fiorentino (in Puglia), gli succede il figlio Manfredi. La salma di Federico II viene portata a Palermo, per essere tumulata nel Duomo, entro un sepolcro di Porfido, pietra regale, accanto alla madre Costanza D'Altavilla, al padre Enrico VI e il nonno Ruggero II.

--- 1266 Carlo I D'Angiò chiamato in aiuto dal Papa Clemente IV nella lotta contro i Ghibellini e la casa di Svevia affronta Manfredi nella battaglia di Benevento. Manfredi combatte con i suoi soldati e muore da eroe.

Descrizioni usate nelle foto: 
Postato da: Etnablog in Sicilia alle 2:42

Permalink | Commenti(0)
Inserisci commento

Commenti:

Nessun commento. Vuoi essere il primo?
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti
*2 users online
Caricamento pagina: 0.01 s